Torna a Eventi FPA

partner

AGENZIA DEL DEMANIO

L’Agenzia del Demanio è responsabile della gestione, razionalizzazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare dello Stato. Si tratta di beni immobili per uso governativo, patrimonio disponibile, demanio storico-artistico. L’Agenzia promuove inoltre la valorizzazione e la rigenerazione dell’intero patrimonio immobiliare pubblico, in sinergia con le Istituzioni e gli Enti territoriali, anche individuando strategie e strumenti innovativi e partecipativi. L’obiettivo è di contribuire allo sviluppo del tessuto economico-produttivo, sociale e culturale del Paese e di ridurre la spesa pubblica, massimizzando il valore dei beni e ottimizzando gli spazi utilizzati dalle amministrazioni pubbliche.

Nata nel 1999 come una delle quattro Agenzie Fiscali nell’ambito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, l’Agenzia è stata trasformata nel 2003 in Ente Pubblico Economico. Le sue attività, sottoposte alla vigilanza e agli indirizzi del MEF, sono definite da un Contratto di Servizi.

Con più di 1.000 dipendenti l’Agenzia si articola in 17 direzioni territoriali e una direzione generale, con sede a Roma.

Progetti in Manifestazione

L’Agenzia ha messo in campo attività di sviluppo imprenditoriale finalizzate alla riqualificazione di immobili pubblici. Obiettivo è trasformare asset non utilizzati in contenitori di nuove attività capaci di generare valore economico e sociale grazie alla collaborazione pubblico-privato.

Valore Paese – FARI promuove il recupero dei fari e delle strutture costiere di proprietà dello Stato per riportare in vita beni situati in contesti di assoluta bellezza e carichi di suggestione.

Valore Paese – Cammini e Percorsi punta a riqualificare gli immobili pubblici lungo le ciclovie e i tracciati storico-religiosi, per trasformarli in contenitori di servizi e attività dedicati al turismo lento.

EnTer è la piattaforma informatica creata dall’Agenzia per supportare gli Enti Pubblici nella valorizzazione del proprio patrimonio immobiliare. E’ uno strumento pensato per la PA per raccogliere e aggiornare in tempo reale le informazioni sui beni che potranno essere candidati a percorsi di rinascita.

 


E' partner di

giovedì, 26 20 Maggio16

11:45
13:30

Ripartire dal territorio: le nuove regole di finanza pubblica per gli Enti territoriali, la razionalizzazione e la valorizzazione degli asset pubblici come leve per la crescita[co.32]

L’obiettivo del convegno è presentare un set di provvedimenti normativi e progetti che, nel loro complesso, rendono possibile liberare risorse per la crescita, offrendo al territorio nuove leve per rilanciare gli investimenti, valorizzare il patrimonio immobiliare pubblico nonché razionalizzare i costi e l’organizzazione dei servizi offerti attraverso le società di partecipazione pubblica.

In particolare i temi affrontati saranno tre:

1) le nuove possibilità di crescita e investimento connesse alla riforma della contabilità e delle regole di finanza pubblica delle Regioni e degli Enti Locali.

2) Le opportunità per il territorio di portare avanti piani di spending review anche attraverso il processo di razionalizzazione delle partecipazioni pubbliche, previsto dal nuovo Testo Unico sulle partecipazioni pubbliche, in corso di approvazione.

3) I progetti di valorizzazione degli immobili ed il federalismo demaniale come strumento di crescita del territorio.

Torna alla lista dei Partner