Torna a Eventi FPA

Speakers

Giusi Miccoli

Miccoli

Amministratore Unico di ASAP (Agenzia per lo Sviluppo delle Amministrazioni Pubbliche), ente in house delle Regione Lazio, che ha come finalità principale la formazione del personale dipendente dell’amministrazione regionale e delle società controllate e partecipate.

Vice-Presidente nazionale di AIF (Associazione Italiana Formatori). È stata Senior consultant nella consulenza direzionale dal 2008 al 2013.
È stata Responsabile didattico e Docente a contratto dal 2002 al 2008 del Master.Cor in Comunicazione e Organizzazione, Facoltà di Scienze della Comunicazione, Università “La Sapienza” di Roma. È stata Responsabile della formazione di S3.Studium e Responsabile del Settore post-diploma in Luiss Management. È docente in master universitari e in corsi di formazione manageriale.

Questo relatore nel programma congressuale

martedì, 24 Maggio 2016

09:30
11:30

Competenze digitali per la Pa - di base e di e-leadership[co.47]

La trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione richiede necessariamente lo sviluppo di una cultura e di competenze digitali adeguate, sia in termini di competenze di base, per tutto il personale, sia per l’e-leadership, per la coltivazione di figure che siano in grado di “vedere” il cambiamento, pensare e realizzare interventi che scardinano i vecchi schemi mentali e innovano i processi organizzativi.

Diverse esperienze positive e buone pratiche sono già state realizzate, ma manca ancora un quadro di riferimento organico che possa essere da base per il piano di sviluppo delle competenze previsto anche dal nuovo CAD.

Il convegno vuole essere un momento di confronto per i principali attori di questo tema strategico.

giovedì, 26 Maggio 2016

16:00
16:50

Donne nella PA Italiana: dalla mappatura alle proposte di azione[ad.26]

A partire dai dati sulla presenza delle donne nella PA italiana e un confronto con altre realtà, si analizzeranno motivazioni per restringere la forbice delle differenze di genere e si proporranno azioni di intervento sia formativo che normativo per diminuire questo gap.

Politici e dirigenti che definiscono normative e regolamenti potranno acquisire non solo dati e informazioni ma anche modelli per regolamentare meglio la presenza di donne nella PA.

Torna all'elenco dei Relatori