Torna a Eventi FPA

Speakers

Gabriele Scarascia Mugnozza

Scarascia Mugnozza

Questo relatore nel programma congressuale

martedì, 24 Maggio 2016

14:00
15:00

Scuola digitale e Alternanza scuola-lavoro: le professioni della PA come occasione di esperienza per i giovani[ws.92]

La normativa sull'alternanza risale al 2010, con l'inserimento dell'apprendistato all'interno del percorso formativo scolastico, ma è la recente legge 107 del 2015, La Buona Scuola, a fornire un punto di svolta, sistematizzando l’alternanza scuola lavoro dall’a.s. 2015-2016 attraverso percorsi obbligatori di alternanza da inserire nel Piano triennale dell’offerta formativa nel secondo biennio e nell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado, per un totale di almeno 400 ore negli istituti tecnici e professionali e almeno 200 ore nei licei, che fino ad ora non erano stati coinvolti.

A seguito della legge, e dei suoi decreti attutivi, occorre creare le condizioni affinché l'obbligo possa essere assolto, in particolare in riferimento ai Licei, ai quali è rivolto il seminario di oggi, storicamente più distanti dal mondo lavorativo rispetto agli istituti tecnici e professionali.

Sapienza Università di Roma ha colto le potenzialità dell’alternanza scuola lavoro per realizzare una parte importante degli obiettivi sulla terza missione in termini di creazione di reti territoriali, formazione, trasferimento delle competenze: pertanto ha ritenuto opportuno – prima tra gli atenei romani – di proporsi come Ente ospitante per le attività di alternanza scuola-lavoro.

Al momento sono in avvio 111 progetti sperimentali proposti dalle diverse strutture presenti in Sapienza (musei, biblioteche, orchestre, laboratori teatrali e radiofonici, uffici dell’amministrazione, Facoltà, Dipartimenti, aziende ospedaliere e altro) che accoglieranno circa 2.900 studenti delle scuole secondarie di secondo grado, per un totale di circa 80.000 ore di attività.

Torna all'elenco dei Relatori