Torna a Eventi FPA

Speakers

Veronica Moretti

Moretti

Nata a Cecina (LI) il 24 agosto 1985, è attualmente Project manager presso l’Autorità portuale di Piombino per la gestione del progetto SIC nell’ambito del Programma transfrontaliero Italia-Francia Marittimo 2007-2013, per la ricerca dei finanziamenti europei e per il supporto alla redazione di progetti.

Dopo la laurea in Scienze Politiche ed Internazionali e la specialistica in Politiche e Relazioni Internazionali, ha conseguito un master internazionale di II livello in Politiche ambientali e territoriali per lo sviluppo sostenibile locale.

Dopo il servizio civile presso l’associazione turistica Pro Loco, ha effettuato un tirocinio formativo presso la Direzione Generale Intergrazione Europea del Ministero degli Affari Esteri ed un tirocinio all’interno di una società di servizi di consulenza per lo sviluppo sostenibile, economico e sociale.

E’ stata collaboratore presso l’Ufficio Politiche comunitarie della Provincia di Pisa, dove in seguito ha avuto anche un incarico di collaborazione nell’ambito del programma operativo transfrontaliero Italia Francia Marittimo.

Da segnalare inoltre diverse esperienze di docenza, soprattutto sulle opportunità in Europa  e di volontariato.

 

Questo relatore nel programma congressuale

martedì, 24 Maggio 2016

15:00
18:00

L’intelligenza della città partecipata: competenze, risorse e regole per l’innovazione urbana.[co.50]

La città ‘intelligente’ produce nuovi bisogni e differenti modalità di interazione con cittadini e stakeholders, lavora su strumenti amministrativi che aprono alla co-gestione di spazi e alla necessità di nuovi servizi, riflette sulle condizioni e le soluzioni a supporto dei processi innovativi in corso. In questo passaggio si sperimentano nuovi modelli di governance delle città e dei quartieri che accelerano i processi di innovazione, ma lasciano aperte molte questioni rispetto alle quali la riflessione va spostata su un piano sovra-comunale e non più solo locale.

Competenze e servizi digitali, Risorse e sostenibilità, Amministrazione collaborativa: sono i tre temi che verranno discussi all’interno dei Tavoli di Lavoro con l’obiettivo di passare dalle singole esperienze e sperimentazioni a proposte di valenza nazionale che siano da rivolgere al Governo oppure possano coinvolgere e interessare la rete dei comuni italiani.

Ai Tavoli di lavoro saranno invitati a partecipare assessori, dirigenti ed esperti.

Per partecipare, scrivere a smartcities@anci.it  presentandosi  e motivando la propria richiesta e  indicando nell'oggetto: "L'intelligenza della città partecipata".

 

Torna all'elenco dei Relatori